Produzione Modit Group e Made in Italy in pillole: filosofia vincente

Continua il ciclo di interviste per conoscere più da vicino la produzione Modit Group e uno dei suoi più grossi punti di forza: il Made in Italy. 

Dentro il quartier generale Modit Group è facile entrare subito a contatto con una realtà caratterizzata dalla collaborazione tra i dipendenti e la cura di ogni fase della produzione dei capi e accessori. L’abbigliamento professionale Modit Group mette infatti insieme la continua ricerca di tessuti innovativi e l’amore per uno stile inconfondibilmente italiano. Questo spirito è parte integrante della produzione Modit Group, dalla sartoria al reparto commerciale: Gianni Daniello è infatti il responsabile di quest’ultimo e grazie alla sua esperienza pluriennale in azienda, ha saputo fornire ottimi spunti di riflessione su quello che rappresenta per Modit Group la produzione di capi di abbigliamento ad alti standard qualitativi.

1) Cosa chiedono i clienti a Modit Group?

<<Molti clienti chiedono tessuti nuovi: ecco perché ci teniamo a fornire costantemente (ed in ogni caso) qualità e tessuti sempre più innovativi. I nostri clienti sono interessati a prodotti che hanno uno sviluppo tecnologico ed ecologico davvero nuovo. La tendenza alla ricerca di materiali sempre più ecologici è quindi una richiesta sempre più presente: alcuni nostri tessuti sono infatti ottenuti da fibre riciclate o sono in grado di essere riciclati.>> Per produrli ci ispiriamo al comfort di chi indosserà i nostri capi e ciò deve essere coniugato, ovviamente, alla praticità del tessuto. Lo stile che i nostri clienti ricercano per le loro uniformi professionali? Alcuni, come gli enti, preferiscono uno stile più classico. Altri ritengono che la divisa debba svecchiarsi e così optano per una scelta di capi più alla moda.>>

2) Cos’è cambiato rispetto agli anni precedenti nella produzione?

<<La produzione in Italia oggi è sempre più difficile e i costi, come in tutti i settori, hanno sempre un ruolo determinante. Le gare d’appalto sono le vie commerciali principali e per parteciparvi capita che vengano richiesti prezzi a ribasso. Negli ultimi anni però qualcosa sta cambiando anche nell’accesso a tali gare: stanno infatti sempre di più ponendo qualità e prezzo perfettamente sullo stesso piano.  In ogni caso, se ci fosse la possibilità di lavorare bene e meglio in Italia saremmo certamente tutti più soddisfatti, soprattutto perché trattiamo capi di eccellenza. Ad esempio, nello specifico in questo periodo, alcuni nostri fornitori hanno studiato prodotti sanificati (i tessuti subiscono un trattamento, addirittura sul filo), per cui ci teniamo a mantenere standard qualitativi alti.>>

3) Qual è il mercato che vorreste conquistare per ampliare la produzione?

<<Sarebbe interessante affermarsi maggiormente nel settore dei trasporti, in cui siamo già vincenti in Italia, ma non all’estero. Ci sono però diverse cose da riportare e sottolineare: fuori dal nostro Paese non tengono come noi italiani ad indossare un capo di qualità. Io, ad esempio, sono stato negli Stati Uniti e ho notato molte differenze rispetto alle uniformi prodotte e utilizzate qui in Italia. Erano perlopiù composte da poliestere. La nostra filosofia è un’altra, ma crediamo che il Made in Italy nel nostro settore possa avere sempre più successo.>>

Hai bisogno di noi?

Modit Group si trova in Villastellone (TO), scopri di più sull’azienda e scarica il company profile!
Per tutte le informazioni, le richeiste appuntamento e dettagli sui nostri capi scrivici su info@moditgroup.com o telefonaci allo +39 011 9696 366.

 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Benvenuti su Modit Group

Richiesta Consulenza
Torna su