POLITICA INTEGRATA: Qualità – Ambiente – Responsabilità Sociale

  • Scopo:
    La Direzione di MODIT Group S.r.l. ha identificato nella Politica Integrata di Qualità, Ambiente e Responsabilità Sociale il principale documento guida per la progettazione, produzione e commercializzazione di capi di abbigliamento professionale, civile e accessori, ad esclusione della vendita al dettaglio.
    Per ottemperare a tale scopo, l’azienda ha intenzione di effettuare la fornitura di prodotti e servizi in grado di soddisfare le esigenze dei clienti e delle parti interessate, di consentire un miglioramento continuativo delle prestazioni e degli obiettivi aziendali, finalizzando l’attenzione e gli sforzi di tutto il personale ad un’attenta gestione delle problematiche legate alla Qualità e al miglioramento dell’efficienza delle prestazioni ambientali e alla tutela degli aspetti della Responsabilità Sociale.
    Tali obiettivi sono perseguibili grazie ad una attenta gestione di tutte le risorse e all’impegno a potenziare e migliorare costantemente nel tempo l’intera organizzazione aziendale, grazie anche al miglioramento continuo del proprio Sistema Qualità, Ambiente e Responsabilità Sociale conforme alle norme UNI EN ISO 9001:2015, UNI EN ISO 14001:2015 e allo standard internazionale SA 8000:2014. Ogni lavoratore deve sentirsi coinvolto in quest’opera di miglioramento costante, collaborando in maniera costruttiva nella definizione di procedure efficaci e nella rilevazione e rimozione di eventuali non conformità.

  • A tal fine la Direzione invita tutto il personale a:
    • considerare prioritaria la soddisfazione del cliente e delle parti interessate;
    • mantenere nel tempo la conoscenza dei settori dove opera, sostenendo l’impegno e la capacità di tutti i suoi collaboratori nel cogliere le esigenze del cliente, il rispetto dell'ambiente e i requisiti di responsabilità sociale;
    • conformarsi a tutte le leggi ed i regolamenti applicabili;
    • contribuire a mantenere il sistema di miglioramento continuativo basato sulla gestione e controllo dei processi interni ed esterni e sulla prevenzione delle non conformità;
    • perseguire costantemente l’obiettivo di un aumento del coinvolgimento e della competenza professionale ad ogni livello;
    • alla riduzione dei consumi di risorse naturali e della produzione di rifiuti, privilegiando tutte le iniziative che consentano di preservare le risorse naturali.

    La Direzione si impegna a sostenere e divulgare, ad ogni livello aziendale, la politica integrata e a verificarne i risultati.

L’attuazione della politica per Qualità, Ambiente e Responsabilità Sociale deve essere perseguita per raggiungere i seguenti aspetti:

  • ✓ Instaurazione di piani di miglioramento a medio e lungo termine mediante il Riesame periodico del Sistema di Gestione Integrato e l’individuazione di obiettivi il cui raggiungimento sia verificabile
    ✓ Divulgazione chiara degli obiettivi aziendali tramite Procedure e Istruzioni relative a tutte le attività aziendali, per le quali il Manuale di Gestione Integrata costituisce il documento di riferimento;
    ✓ Sviluppo e realizzazione di prodotti con contenuto riciclato (ove richiesto) e/o a basso impatto nel rispetto preventivo degli effetti negativi sull’ambiente.
  • In particolare:
    QUALITA':
    ✓ Garanzia dell’efficacia ed efficienza delle prestazioni offerte affinché rispondano ai requisiti contrattuali, alle aspettative esplicite ed implicite del cliente e ai criteri stabiliti dalla normativa di riferimento, attraverso l’attribuzione di compiti, responsabilità e metodologie di lavoro procedurizzate;
    ✓ Miglioramento del risultato economico dei processi con conseguente aumento del margine utile netto;
    ✓ Garanzia di disponibilità e visibilità delle registrazioni, ovvero di tutti quei dati che costituiscono l’evidenza oggettiva della qualità del servizio;
    ✓ Promozione del coinvolgimento, della sensibilizzazione e della formazione del personale, al fine di acquisire la consapevolezza degli effetti del proprio comportamento rispetto alla Qualità, all’Ambiente e alla Sicurezza sul luogo di lavoro;
    ✓ Misura del grado di soddisfazione dei clienti, interni ed esterni; selezionando i fornitori utilizzando criteri che comprendano la valutazione della loro attenzione verso i temi della qualità, dell’ambiente e della responsabilità sociale in coerenza con la presente Politica Integrata, e coinvolgendoli in iniziative di miglioramento condivise che ne rafforzino la qualificazione.

    AMBIENTE:
    ✓ Rispetto rigoroso di tutti i requisiti cogenti contenuti nelle Prescrizioni Legislative applicabili alla propria attività;
    ✓ Sensibilizzazione del personale aziendale sulla corretta gestione delle risorse naturali e della modalità di raccolta differenziata dei rifiuti, mediante percorsi di informazione e formazione specifica;
    ✓ Eventuale informazione alla clientela e agli Enti preposti sulle performance ambientali ed obiettivi attraverso il sito web aziendale;
    ✓ Attuazione di un piano di monitoraggio per prevenire gli impatti ambientali derivanti dalle proprie attività, tenendo sotto controllo eventuali criticità derivanti da tali aspetti;
    ✓ Definizione di obiettivi e traguardi per un progressivo miglioramento delle prestazioni ambientali, cercando di ridurre i propri consumi, promuovendo la raccolta differenziata dei rifiuti ed il riciclo a seguito dell'uso dei prodotti acquistati;
    ✓ Utilizzo nell’attività produttiva di imballi e materiali sempre più ecocompatibili;
    ✓ Attuazione di un piano di manutenzione di impianti ed attrezzature garantendo la loro funzionalità e il rispetto dell’ambiente;
    ✓ Adozione, in occasione di eventuali nuove attività o processi produttivi, di tutte le iniziative atte a ricevere adeguate informazioni sui possibili effetti ambientali delle nuove tecnologie;
    ✓ Introduzione e applicazione di procedure di sorveglianza al fine di controllare la conformità alla politica ambientale; qualora queste procedure richiedano misurazioni e prove, le stesse saranno effettuate e saranno registrati i risultati ottenuti.

  • RESPONSABILITA' SOCIALE:

    conformarsi a tutti i requisiti previsti dallo standard SA 8000:2014 e, in particolare:

    ✓ lavoro infantile: non viene impiegato lavoro infantile in nessuna attività lavorativa, dove per lavoro infantile si intende la prestazione di persone di età inferiore ai 16 anni, impossibilitate a frequentare la scuola dell’obbligo e a svolgere un’esistenza confacente la loro età;

    ✓ lavoro forzato e obbligato: non viene esercitata alcuna forma di coercizione o obbligo nei confronti dei propri dipendenti e collaboratori;

    ✓ salute e sicurezza: l’organizzazione garantisce ai dipendenti un ambiente di lavoro sicuro e salubre con servizi adeguati di protezione da situazioni rischiose, conformemente alle normative vigenti in materia;

    ✓ libertà di associazione e diritto alla contrattazione collettiva: è consentito ai lavoratori di formare, partecipare e organizzare sindacati secondo la propria volontà e di poter contrattare collettivamente, liberamente e secondo la legge;

    ✓ discriminazione: l’organizzazione non attua né sostiene alcuna forma di discriminazione in base a razza, ceto, nazionalità, religione, invalidità, sesso, orientamento sessuale, appartenenza a sindacato o parte politica o ogni altra condizione che potrebbe comportare discriminazione;

    ✓ procedure disciplinari: il personale viene trattato con dignità e rispetto; non viene tollerato l’utilizzo di punizioni corporali, coercizione mentale o fisica, abuso verbale e ogni altra forma di trattamento severo o inumano; le procedure disciplinari che possono essere applicate sono quelle previste per legge e dal contratto collettivo nazionale di categoria;

    ✓ orario di lavoro: l’orario di lavoro rispetta il monte ore previsto dal contratto collettivo nazionale di categoria e lo straordinario, quando necessario, deve essere ricompensato in modo idoneo;

    ✓ retribuzione: l’organizzazione rispetta il diritto del personale ad una retribuzione dignitosa e garantisce che i salari corrisposti siano almeno uguali agli standard legali minimi e comunque sufficienti a soddisfare i bisogni primari del personale, oltre che a fornire un qualche guadagno discrezionale.

    MODIT Group richiede anche la consapevolezza, da parte dei fornitori, dei principi, impegni e valori contenuti nella presente Politica Integrata, nel proprio Codice Etico e nel Codice di Condotta Fornitori, pubblicati sul sito aziendale. In particolare si richiede ai fornitori di confermare il proprio impegno a:

    ✓ non utilizzare né dare sostegno all’utilizzo del lavoro minorile e del lavoro obbligato;

    ✓ assicurare pari opportunità e libertà di associazione, promuovendo lo sviluppo di ciascun individuo;

    ✓ opporsi all’utilizzo di punizioni corporali, coercizione mentale o fisica, abuso verbale;

    rispettare le leggi e gli standard industriali in materia di orario di lavoro e garantire che i salari siano sufficienti a soddisfare i bisogni primari del personale;

    ✓ stabilire e mantenere attive le procedure necessarie per valutare e selezionare fornitori e subfornitori sulla base del loro livello di responsabilità sociale e ambientale;

    ✓ non tollerare alcun tipo di corruzione in qualsiasi forma o modo, in qualsiasi giurisdizione, neanche ove attività di tal genere fossero nella pratica ammesse, tollerate o non perseguite giudizialmente;

    ✓ dal punto di vista ambientale valutare e ridurre l’impatto ambientale dei propri prodotti e servizi lungo tutto il relativo ciclo di vita;

    ✓ utilizzare responsabilmente le risorse con l’obiettivo di raggiungere uno sviluppo sostenibile che rispetti l’ambiente e i diritti delle generazioni future;

    ✓ imporre i suddetti principi, valori e politiche ai propri eventuali subcontraenti e subfornitori, vigilando regolarmente sull’effettivo rispetto di tale obbligo da parte degli stessi.

La presente Politica Integrata Qualità, Ambiente e Responsabilità Sociale viene resa disponibile mediante pubblicazione sul sito internet aziendale e affissione in sede e, in sede di Riesame della Direzione, riconfermata o aggiornata.

Villastellone il 09/03/2018                                     Valerio Zamengo CEO

 

 

Condividi